La carbonara classica, ma con cottura “risottata”